ANGELA RUOZZI, nasco a Reggio Emilia il 20 dicembre 1981. Dopo aver conseguito la Laurea in Scienze e Tecnologie Agrarie presso l’Università di Bologna, cambio totalmente direzione nel 2003, quando inizio a studiare teatro. Mi perfeziono alla Scuola di Teatro “Ecole Philippe Gaulier” a Parigi e con maestri quali Ariane Mnouchkine, Antonio Fava, Massimo Navone. Ho approfondito la mia formazione nel settore educativo attraverso il corso di formazione La relazione d’aiuto presso il Centro di Prevenzione Sociale di Reggio Emilia e attraverso il corso I linguaggi espressivi nei processi di apprendimento presso ReggioChildren – Centro Internazionale Loris Malaguzzi.
Dal 2004 lavoro presso il Centro Teatrale MaMiMò di Reggio Emilia come attrice, regista, insegnante e responsabile di MaMiMòJunior, portando avanti un lavoro di ricerca attorno al tema Teatro e Infanzia.
Ecco i lavori che hanno lasciato un segno nel mio percorso artistico: Mirror, regia spettacolo di teatro ragazzi ispirato a “Mirror” di Suzy Lee, Chi ha paura dell’uomo nero? regia spettacolo di teatro ragazzi ispirato a “Sembrava un corvo” di Stoppa-Possentini, La tartaruga gigante delle Galapagos di R. Dautremer, regia spettacolo di teatro per ragazzi, attrice in L’amante militare di C.Goldoni, regia di A.Fava, Il mercante di Venezia di W.Shakespeare, regia di M. Maccieri, Sogno di una notte di mezza estate di W.Shakespeare, regia di M. Navone.
Mi piace collezionare libri illustrati. Bevo molti caffè. Sono doppiamente mamma.