Federica Ombrato, nata a Napoli nel 1988, si diploma attrice nel 2011 presso l’Accademia d’Arte Drammatica Nico Pepe di Udine dove studia tra gli altri con Claudio de Maglio, Jurij Alschitz, Mario Gonzalez, Carlo Boso, Pierre Byland, François Kahn, Arturo Cirillo, Maurizio Schmidt e Jean Paul – Denizon. Precendentemente segue il corso di drammaturgia presso la Scuola Civica Paolo Grassi di Milano e vince il premio di drammaturgia Arteven (Treviso) VI edizione.
Continua la sua formazione con Serena Sinigaglia e la compagnia ATIR, Paolo Rossi, Maria Consagra, Laura Pasetti e Carmelo Rifici. Dopo il diploma lavora presso SestoSpazio (MI) seguendo progetti di teatro d’infanzia e su progetti di prosa poetica con Teatro Chiaro d’Ombra (GE). Ha collaborato in seguito con il Teatro del Cerchio (PR), Quinta Parete (RE) e la Filodrammatica Piacentina. Nel 2014 fonda la compagnia Teatro alla Coque che porta avanti una ricerca sull’identità, il femminile e la relazione con il mondo contemporaneo, attraverso una poetica grottesca e ironica. Collabora come drammaturga con la Casa Editrice musicale Scomegna S.r.l di Torino e dal 2013 lavora come attrice e formatrice corsi Junior, all’interno del Centro Teatrale MaMiMò di Reggio Emilia.