<< TORNA A SFOGLIA

Animali nella Nebbia

di Edoardo Erba
con Sara Bellodi, Luca Cattani, Cecilia Di Donato, Marco Maccieri, Marco Merzi, Alessandro Vezzani
regia Mario D’Avino  

In un giorno di nebbia si svolgono contemporaneamente due eventi: una battuta di caccia e una sacra rappresentazione. Il cacciatore e sua moglie si imbattono in un ragazzo che col tamburo mette in fuga gli animali. La sacra rappresentazione viene preparata da una scenografa improvvisata che di sua iniziativa decide di appendere tre uomini a croci che dovrebbero essere vuote. La notte e la nebbia si infittiscono, la coppia e la scenografa trovano riparo nel capanno da caccia dove passeranno una notte di violenza e di oscuri presentimenti. Nel frattempo la processione viene sospesa per il maltempo. Ma poiché nessuno sa dei tre appesi alle croci, nessuno li soccorre. Il teatro diventa realtà, e la rappresentazione si trasforma in vera passione.

Un dramma sulla perdita di punti di riferimento della società odierna. Sei personaggi che si perdono nella nebbia dove sono costretti a mettere in luce la loro vera natura nascosta da sovrastrutture sociali e culturali. L’uomo è l’unico animale capace di dominare i propri istinti, tuttavia i personaggi di questo dramma mostrano la loro umanità proprio nel momento in cui abbandonano il loro credo fatto di falsi valori e pregiudizi lasciando spazio alla loro emotività più profonda. Un dramma fortemente simbolico che si interroga sul rapporto tra il peso di un’eredità culturale come quella italiana e la nuova realtà sociale in cui gli individui cercano di sopravvivere. Una tragicommedia in cui sorridere, arrabbiarsi, sentire il sangue bollire, riprendersi, avere paura, tutto nel giro di cinque minuti.